Espansioni per allarme senza fili: quali dispositivi scegliere?

Il sistema di allarme senza fili italiano a doppia frequenza è all’avanguardia tecnologica e supera i sistemi monofrequenza presenti attualmente sul mercato.

In un sistema di allarme tradizionale una rete di cavi elettrici collega tra loro tutte le apparecchiature installate a muro, permettendo un’alimentazione in bassa tensione degli apparecchi e il controllo dei comandi di attuazione dell’allarme.

Naturalmente, tale impianto di sicurezza richiede lavori murari per la posa della rete di cavi, comportando costi e disagi per l’ambiente oggetto di installazione. Quindi un sistema tradizionale di allarme è preferibile in locali industriali o in fase di ristrutturazione.

Attualmente esistono sul mercato dei ricevitori per espansioni via radio in grado di implementare un sistema di allarme tradizionale già esistente abbattendo qualsiasi vincolo d’installazione.
Espansioni di impianto senza fili

Anche chi possiede un impianto di allarme già datato può integrarlo con adeguati apparecchi di nuova concezione, un installatore professionista può facilmente verificare la fattibilità di tale aggiornamento.

L’operazione risulta più complessa per quanto riguarda gli aspetti video che possono essere superati con l’impiego di telecamere WiFi stand alone per avere comunque tutto sotto controllo, indipendentemente dalla centrale di allarme.

Antifurto casa: le soluzioni proposte da Silentron
L’importante è che qualunque apparecchio dell’impianto di allarme venga installato sia autoalimentato, cioè in grado di funzionare per alcune ore anche in assenza di corrente, poiché eventuali carenze di questo aspetto permetterebbero all’intruso di vanificare tutto, commutando un semplice interruttore, spesso alla portata di chiunque.

Qualsiasi centrale di allarme può controllare appositi apparecchi ricetrasmettitori via radio, ad es. R-Evolution 4 o 12 di Silentron, i quali possono gestire a loro volta rivelatori senza fili, sia interni che perimetrali esterni, nonché ulteriori telecomandi, tastiere e sirene senza fili e anche dissuasori aggressivi.
Ricevitori per espansioni Silentron

I ricevitori per espansioni via radio dell’azienda Silentron, sono in grado di implementare un impianto di allarme già esistente con la dinamicità della tecnologia senza fili superando ogni vincolo d’installazione.

Il ricevitore R-Evolution 4 ha 4 canali con 4 uscite di allarme a relè, che permette di integrare un qualunque impianto via filo con tutta la gamma di rivelatori via radio Silentron, la cui sicurezza è garantita dalla trasmissione Dual Band.

Il radioricevitore R-Evolution 12 ha trasmissione dual band a 12 zone e controlla fino a 32 periferiche via radio, tipo rivelatori, tastiere e telecomandi, permettendo l’espansione degli mpianti di allarme tradizionali senza la difficoltà di posa dei cavi.

Collegato a una centrale, da cui prende alimentazione, il ricevitore Dual Band fornisce 12 uscite di allarme e 4 di anomalia tramite 16 relè liberi da potenziale, mentre 16 spie led visualizzano e memorizzano il funzionamento di ogni zona assicurando il controllo totale e il test permanente del sistema.
Allarme casa quale scegliere
La massima flessibilità d’uso è garantita dal fatto che ogni uscita relè è programmabile NC/NO- monostabile, bistabile o temporizzata.
Questo permette un utilizzo dell’apparecchio anche per applicazioni generiche di comando multicanale via radio in doppia frequenza.

Il più piccolo radioricevitore per sistemi di allarme esistente sul mercato e anche il più conveniente è Rx 1 Top che dispone di due relè in uscita, capaci di cambiare il loro funzionamento a seconda del tipo di trasmettitore programmato.

Il radioricevitore attivo se collegato ad una centrale di allarme con soli rivelatori programmati, fornisce uscita di allarme e manomissione.
Utilizzato con telecomandi, sostituisce una chiave elettronica, fornendo una uscita on-off e l’altra che segnala con differenti impulsi lo stato di inserito/disinserito.

L’apparecchio è estremamente versatile e può essere impiegato anche con tastiere, centrali e altri trasmettitori per funzioni domotiche o di automazione generica.
Accessori di espansione di impianti di allarme senza fili

Diversi sono gli apparecchi che integrano i sistemi di sicurezza, utilizzabili da interno o in esterno dell’abitazione. Vediamo di seguito alcuni prodotti dell’azienda Silentron.

Interno protetto:

– 5515B/M Sensor HT è un sensore di apertura porte/finestre bicanale, concepito per la doppia protezione degli infissi (protezione perimetrale) contro l’apertura e/o lo scasso.

Dispone di un primo sensore di apertura integrato e di un ingresso per collegarvi un altro sensore via filo: questo permette la protezione dell’infisso sia dall’interno che dall’esterno, ottenendo maggiore sicurezza a parità di costo. Viene fissato allo stipite di un infisso, con il magnete sulla parte mobile. La sua programmazione sulla centrale è semplice ed immediata.

– 5517B/M WindowPir HT è un rivelatore passivo di infrarossi a tenda bicanale, cioè un rivelatore volumetrico che rileva un intruso in movimento nell’area protetta captando la differenza di temperatura del bersaglio in movimento rispetto allo sfondo. Particolarmente adatto a proteggere porte e finestre anche quando sono aperte, si fissa allo stipite di un infisso, rivolto verso l’area di transito.

– 5508 Pir HT AA GB è un rivelatore di movimento antiaccecamento senza fili con rivelatore integrato di rottura vetri. Garantisce protezione antintrusione volumetrica (movimento) e antieffrazione microfonica (rottura vetri) di locali fino a 40-50 mq.
Si fissa a parete a un’altezza compresa fra 2 e 2,5 m, preferibilmente con le parti vetrate di fronte al rivelatore.

Antifurto casa: rilevatore di movimento
– 5034 SR-P Sirena senza fili per interni. L’apparecchio è il più efficace mezzo di dissuasione in quanto disturba violentemente l’intruso.
Si può installare a parete oppure semplicemente nascondere sopra un mobile alto. Utilizzarne più di una per impianto consente un maggior effetto dissuasivo e una più difficile identificazione della posizione a scopo distruttivo.

Esterno protetto:

– 5532 Sirenya Top è una sirena parlante senza fili per esterni bidirezionale. Il modello 5532 (via radio) costituisce un efficace mezzo di dissuasione sia attraverso il potente suono sia attraverso l’emissione di messaggi vocali, generalmente la sirena viene installata su una parete, in posizione difficilmente raggiungibile e protetta dalle intemperie.

Allarmi casa, sirene da esterno
– 5514 Silent DualTech e 5512 Silent LR Dual Tech sono rivelatori a doppia tecnologia (P.I.R. + Radar) 12/20 m da esterno. Questi apparecchi rilevano un intruso in movimento nell’area protetta, a forma di ventaglio, captando la differenza di temperatura del bersaglio in movimento rispetto allo sfondo, quindi attivando un controllo Doppler di conferma: se questo è positivo viene generato l’allarme. L’installazione più efficace comporta l’apparecchio fissato a circa 0,80 m di altezza su una parete, meglio se sotto un tetto e/o balcone, puntato verso i luoghi di transito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>